• Assegno di mantenimento nella separazione e nel divorzio: gli aspetti fiscali

    Assegno di mantenimento separazione e divorzioL’assegno di mantenimento che verso al  mio ex coniuge è deducibile nella mia dichiarazione dei redditi? L’assegno di mantenimento che ricevo dal mio ex coniuge va dichiarato nella mia dichiarazione del redditi? Verrà tassato?
    Queste sono alcune delle domande che mi vengono più frequentemente poste dai miei clienti.

    Andiamo a vedere le risposte che si rinvengono nel TUIR (Testo Unico delle Imposte sui Redditi).

    Certamente l’assegno di mantenimento che viene periodicamente versato all’ex marito o all’ex moglie è deducibile.

    Per essere più precisi: è sicuramente deducibile l’importo che viene specificamente indicato nel provvedimento giudiziario come assegno di mantenimento per il coniuge.

    Non sono, invece, deducibili erogazioni di somme o valori pattuite tra i coniugi e che non confluiscono nel provvedimento giudiziario.

    In buona sostanza: se, rispetto a quella indicata nel provvedimento giudiziario, si decide di dare una somma maggiore all’ex coniuge, quest’ultima non potrà essere dedotta.

    Quando oltre all’assegno di mantenimento per l’ex coniuge si dispone altresì l’obbligo di contributo al mantenimento dei figli, sarà deducibile solo la somma espressamente indicata a favore dell’ex coniuge.

    Nel caso in cui il provvedimento giudiziario non distingua tra la somma destinata al mantenimento dei figli e quella destinata al coniuge, sarà deducibile solo la metà dell’importo.

    Così come l’ex coniuge erogante l’assegno di mantenimento può dedurre l’assegno di mantenimento, l’ex coniuge che riceve quell’assegno dovrà, invece, presentare quelle somme ai fini della tassazione. Infatti  l’assegno di mantenimento periodico è considerato come reddito da lavoro dipendente.

    Desiderate ricevere consulenze specifiche sull’argomento sopraesposto?

    POSSIAMO ASSISTERVI IN TUTTA ITALIA

    Volete sapere perché dovreste scegliere proprio il nostro Studio Legale? Leggete qui.

    Mettetevi in contatto con la nostra Sede:
    Studio Legale D’Arcangelo
    e-mail: studiolegaledarcangelo@gmail.com
    Tel. e Fax 035/48.72.242
    Cell.: 327/63.40.268