Il minore è un vero soggetto di diritto a cui va data voce nel momento della crisi familiare (Trib. Varese, 24/1/2013) *

1. L’origine dell’ascolto del minore nei procedimenti che lo riguardano e la normativa vigente L’art. 155 sexies cod. civ., introdotto dalla legge n. 54/2006, disciplina l’audizione del minore attribuendo in capo al Giudice l’obbligo di ascoltare il minore nei procedimenti di separazione o di divorzio. L’art. 315 bis cod. civ., aggiunto di recente dalla legge n. 219/2012, prevede inoltre oggi

Continua a leggere